Analisi storica dell’evoluzione post – terremoto del territorio


Documentazione e analisi storica del territorio e del contesto urbano e produttivo, e della sua evoluzione imprevista in seguito al terremoto (con particolare attenzione allo stato della ricostruzione post- sisma) seguendo 2 filoni di sviluppo:

Storie di resilienza che possano raccontare in modo significativo la vita dopo il terremoto: gli studenti raccoglieranno testimonianze da membri delle istituzioni, da rappresentanti del mondo produttivo e dai cittadini con un’attenzione particolare sugli aspetti emotivi, per valorizzare racconti personali capaci di restituire l’immagine dell’immediata emergenza post-sisma, del difficile percorso di ricostruzione (degli edifici ma anche delle relazioni sociali) e della lenta rinascita e rilancio del territorio.
Documentazione e analisi della vicenda giudiziaria che ha portato al primo processo sulla criminalità organizzata nel territorio emiliano, l’inchiesta “AEMILIA”: analisi di fonti e documenti giornalistici che hanno raccontato una vicenda criminosa che ha intrecciato ‘Ndrangheta, politica e malaffare.

OBIETTIVO DEL LABORATORIO:

Promuovere capacità di analisi del contesto e raccolta delle fonti di documentazione, con senso critico per saper leggere i legami di causa-effetto tra gli eventi (la resilienza dopo eventi traumatici) e senso civico (educazione alla legalità).